Pagine della memoria

Federico Mancini

leadImage_mini

(*tratti dagli “Scritti in onore di Giuseppe Federico Mancini”, Giuffré, Milano, 1998)
Nato a Perugia il 23 dicembre 1927.
Laureato con lode nella Facoltà di Giurisprudenza dell’Università di Bologna l’l1 luglio 1949, con una tesi di diritto sindacale comparato.
Borsista in Francia (Università di Bordeaux e di Parigi) ed in Austria (Salzburg Seminar in American Studies) nel 1950 e negli Stati Uniti d’America (Università di Chicago) nel 1951-1952.
E’ stato assistente straordinario nell’Università di Bologna alla Facoltà di Giurisprudenza presso la cattedra di diritto del lavoro tenuta da T. Carnacini (dal 1° novembre 1949 al 28 febbraio 1950 e nel 1956) ed alla Facoltà di Economia e Commercio dal 1° marzo 1951 al 31 ottobre 1951 presso la cattedra di diritto del lavoro tenuta da V. Carullo; nell’a.a. 1956-1957 assistente incaricato presso la cattedra di diritto romano tenuta da U. Brasiello.
Libero docente in diritto del lavoro nel 1956.
Professore incaricato di diritto del lavoro alla Facoltà di Giurisprudenza dell’Università di Urbino dal 1956 al 1962 dove ha insegnato altresÏ il diritto agrario; dal 1959 al 1962 incaricato di diritto del lavoro anche alla Facoltà di Economia e Commercio, sede distaccata di Ancona, nella quale é stato componente del Comitato tecnico; dal 1957 al 1962 professore incaricato di diritto del lavoro alla Facoltà di Economia e Commercio dell’Università di Bologna.
Professore straordinario di diritto del lavoro alla Facoltà di Economia e Commercio di Ancona (1962), chiamato dal 15 dicembre stesso anno (con decorrenza 1° febbraio 1962) alla cattedra di diritto del lavoro della Facoltà di Giurisprudenza dell’Università di Bologna, ordinario dal 1° febbraio 1965 al 1979 nella medesima Facoltà ha tenuto l’incarico di diritto costituzionale nell’a.a. 1966-1967 e quello di diritto privato comparato nell’a.a. 1974-1975.
Professore ordinario di diritto del lavoro alla Facoltà di Scienze Politiche dell’Università di Roma ‘La Sapienza’ dal 1979 al 1982.
Professore ordinario di diritto privato comparato alla Facoltà di Giurisprudenza dell’Università di Bologna dal 1982, in aspettativa per mandato comunitario.
Ha insegnato diritto del lavoro al Centro Studi CISI, di Firenze dal 1954 al 1956.
Visiting Professor di ‘Comparative Labor Relations ‘ e ‘Politics in Contemporary Italy ‘ presso il Bologna Center of Advanced International Studies della Johns Hopkins University (1956-1975); vicedirettore del Bologna Center (1973-1976) e dal 1989 al 1996 membro dell”Advisory Council ‘ del medesimo Centro.
Visiting Professor all’University of North Carolina nel 1965.
Negli anni successivi ha tenuto numerosi seminari al Department of Government della Harvard University.
Dal 1964 al 1966 ha tenuto il corso di diritto sindacale e relazioni industriali presso la Scuola di perfezionamento in Scienze amministrative dell’Università di Bologna; dal 1969 al 1979 ha tenuto, prima con T. Carnacini e poi con G. Ghezzi, L. Montuschi e F. Carinci, il corso di diritto del lavoro all’Istituto di applicazione forense E. Redenti; dal 1970 al 1976 ha tenuto il corso di diritto sindacale e relazioni industriali alla Scuola di perfezionamento in diritto del lavoro e sicurezza sociale della Facoltà di Economia e Commercio di Bologna.
Nel 1951 ha partecipato alla fondazione della rivista ‘Il Mulino ‘.
E’ stato segretario di redazione della ‘Rivista trimestrale di diritto e procedura civile ‘.
Nel 1970 é stato tra i fondatori di ‘Politica del diritto ‘.
E’ stato presidente dell’Istituto di studi giuridici della Regione Emilia-Romagna (1975-1976) e del Comitato Italia-Cile ´Salvador Allende’ di Bologna (1974-1980).
Ha tenuto alla London School of Economics and Political Science, nel 1979, la ottava Chorley Lecture su ´Politics and the judges – The European Perspective’ e nel 1993 la Shimizu Lecture su ´Democracy and the European Court of Justice’.
Dottore honoris causa della Facultad de Derecho, Università di Cordoba, nel 1984.
Nominato nel 1995 Honorary Bencher of Kings Inns, Dublino.
Membro dell”Advisory Board ‘ del Pallas Consortium tra le Università di Barcelona, Bologna, Essex, Konstanz, Luiss, Lyon 3 e Nijmegen.
Componente del ‘Global Constitutional Seminar ‘ istituito nel 1996 dalla Yale Law School.
Nominato nel 1997 Adjunct Professor alla Law Faculty e Patron dell’European Law Centre, New South Wales University, Sydney, che ha istituito il ‘Judge G. Federico Mancini Prize in European Law ‘.
Nel 1997 la Harvard Law School ha istituito l’´Annual G.F. Mancini Prize in European Law’.
E’ stato membro del Comitato scientifico della ‘Rivista italiana di diritto del lavoro ‘ e della ‘Rivista di diritto europeo’, del Comitato di direzione della ‘Rivista trimestrale di diritto e procedura civile ‘ e della Rivista ‘Lavoro nelle pubbliche amministrazioni ‘, nonchè dell’Editorial Board della ‘Modern Law Review ‘. Ha collaborato per anni a ´La Repubblica’, a ‘L’Avanti! ‘ e a ‘Mondoperaio ‘, di cui é stato anche redattore; é stato, inoltre, condirettore di ´Pagina’.
Nel 1969 membro della commissione governativa che redasse il progetto dello Statuto dei lavoratori.
E’ stato membro del Comitato centrale del Partito socialista italiano (1972-1982).
Componente del Consiglio superiore della magistratura dal 1976 al 1981.
Avvocato generale della Corte di giustizia delle Comunità europee dal 7 ottobre 1982 al 6 ottobre 1988.
Giudice della Corte di giustizia delle Comunità europee dal 7 ottobre 1988.

Principali Pubblicazioni

LIBRI

Appunti di diritto comparato del lavoro, Bologna, Patron, 21 ed. 1954, pp. 54.

La responsabilità contrattuale del prestatore di lavoro, Milano, Giuffré, 1957, pp. VII-176.

Il recesso unilaterale e i rapporti di lavoro. I. Individuazione della fattispecie. Recesso ordinario, Milano, Giuffré, 1962, pp. VIII-438.

Il pensiero politico nell’età di Roosevelt, Bologna, Il Mulino, 1962, pp. 208 (raccolta a cura di G.F. Mancini).

Il recesso unilaterale e i rapporti di lavoro.Il. Il recesso straordinario, il negozio di recesso, Milano, Giuffré, 1965, pp. IV-239.

Il diritto sindacale, Bologna, Il Mulino, 1a ed. 1971, 2a ed. 1973, pp. 523 (raccolta a cura di G.F. Mancini e U. Romagnoli).

Costituzione e movimento operaio, Bologna, Il Mulino, 1976, pp. 281.

Terroristi e riformisti, Bologna, Il Mulino, 1981, pp. 168.
PARTECIPAZIONE A OPERE COLLETTIVE

Bracciante, in Enc. dir., Milano, Giuffré, 1959, vol. V, pp. 650-654.

Commissione interna, in Enc. dir., Milano, Giuffré, 1960, vol. VII, pp. 881-893.

Artt. 12, 17, 18, 19, 25, 26, 27, 29, 35, 36, in G. GHEZZI, G.F. MANCINI, L. MONTUSCHI, U. ROMAGNOLI, Statuto dei diritti dei lavoratori, Commentario del codice civile a cura di A. Scialoja e G. Branca, BolognaRoma, Zanichelli-Foro italiano, 1972, pp. 166-173, 233-348, 384408, 452-456, 531-558; Art. 12, ivi, vol. 1, 2, ed. 1979, pp. 209-216; Artt. 17, 18 (par. 2, 3), ivi, 21 ed., vol. 11, 1981, pp. 67-78, 83-91.

Art. 4, in Commentario della Costituzione, a cura di Giuseppe Branca, Bologna-Roma, Zanichelli-Foro italiano, 1975, pp. 199-276.

Disp. gen., Sez. prima, artt. 1, 2, 3, 4, 5, 6, in Il contratto dei metalmeccanici: commento al contratto collettivo nazionale 1, maggio 1976 per i lavoratori addetti all’industria metalmeccanica privata, a cura di F. Carinci, Bologna, Zanichelli, 1978, pp. 16-27.

Indagine comparativa sui diritti del dipendente-inventore negli Stati membri delle Comunità europee, diretta da Th. Ramm (rapporto nazionale italiano, inedito), Bruxelles-Lussemburgo, Commissione delle Comunità europee, 1978.
SAGGI

La rappresentanza sindacale nel diritto statunitense e l’art. 39 della CostituzÏone italiana, in Riv. dir. lav., 1950, 1, pp. 463-486.

Giuristi occidentali e diritto civile sovietico, in Il Mulino, 1952, pp. 687693.

La libertà d’insegnamento nelle università americane, in Il Mulino, 1952, pp. 580-592.

Rapporto di lavoro e responsabilità del committente nella ‘common law’, in Riv. dir. lav., 1952, 1, pp. 404-452.

Sulla natura dell’arbitrato previsto dagli accordi interconfederali del 7 agosto 1947 e 18 ottobre 1950, in Riv. dir. lav., 1952, Il, pp. 471479.

I cattolici, il corporativismo e la democrazia, in Il Mulino, 1953, pp. 167-176.

La ‘consìderation ‘ nel diritto nordamericano dei contratti, in Riv. trim. dir. proc. civ_ 1953, pp. 1039-1070 (ripubblicato in Causa e Consideration, raccolta a cura di G. Alpa e M. Bessone,Padova, Cedam, 1984, pp. 169-214).

Dall’America di Roosevelt all’America di Foster Dulles, in Il Mulino, 1953, pp. 338-346.

Sulla ‘crisi. del diritto’, in Riv. trim. dir. proc. civ., 1954, pp. 738-746.

Sciopero economico, sciopero politico e commissioni interne, in Giur. it., 1954, 1, 2, cc. 203-206.

(Con G. GIUGNI) Per una cultura sindacale in Italia, in Il Mulino, 1954, pp. 28-45.

(Con G. GIUGNI) I ‘laici ‘ dopo la crisi dell’europeismo, in Il Mulino, 1954, pp. 657-669.

(Con N. MATTEUCCI) ‘Terza generazione ‘ tra Gioberti e Gramsci, in Il Mulino, 1954, pp. 149-158.

Recesso con causa illecita ed efficacia dei contratti collettivi postcorporativi, in Riv. dir. lav., 1954, Il, pp. 368-380.

Democrazia e comunismo, in Il Mulino, 1955, pp. 38-41.

L”unità d’azione’ e i socialisti, in Il Mulino, 1955, pp. 779-784.

Il c.d. obbligo di fedeltà nel rapporto di lavoro, in Riv. dir. lav., 1956, 1, pp. 15-63.

(Con A. SANTUCCI), I laici dopo le elezioni, in Il Mulino, 1956, pp. 391397.

Personale occupato nell’impresa e commissione interna, in Dir. econ., 1957, pp. 1161-1194.

Leggendo l”Arbeitsrecht ‘ di Arthur Nikisch, in Riv. trim. dir. proc. civ., 1957, pp. 313-327.

In margine alla proposta di legge sulla ‘giusta causa ‘ nei rapporti di lavoro, in Riv. trim. dir. proc. civ., 1957, pp. 718-737.

(Con T. CARNACINI e U. ROMAGNOLI), Studi sul regolamento giuridico dell’impresa e sui problemi di applicazione e di adeguamento del medesimo connessi al progresso tecnologico, in Studi sul progresso tecnologico e la società italiana: aspetti giuridici, Atti del Congresso internazionale di studio sul progresso tecnologico e la società italiana, Milano, Giuffré, vol. VI, 1960, pp. 189-208.

Libertà sindacale e contratto collettivo erga omnes, (prolusione Università di Bologna), in Riv. trim. dir. proc. civ., 1963, pp. 570-596 (ripubblicato in forma ridotta, in Il Mulino, 1964, pp. 315-327 e in Il diritto sindacale, cit., pp. 190-207, nonchè con il titolo Il problema dell’art. 39 (Libertà sindacale e contratto collettivo erga omnes), in Costituzione e movimento operaio, cit., pp. 133-162)

Le commissioni interne nel sistema di relazioni industriali, in Il Mulino, 1965, pp. 1130-1148 (ripubblicato, limitatamente alle pp. 11301138, in Il diritto sindacale, cit., pp. 130-138)

Le categorie dei prestatori di lavoro nell’ordinamento italiano, in Riv. trim. dir. proc. civ., 1966, pp. 893-933.

Il progetto di legge sulla ‘giusta causa ‘ e la disciplina del licenziamento nel diritto comparato, in Riv. giur. lav., 1966, 1, pp. 111- 122.

Rapporti tra datori di lavoro e lavoratori nella pratica: Italia, in Comunità europea del carbone e dell’acciaio – Alta Autorità, I rapporti tra datori di lavoro e lavoratori sul piano aziendale – Forme e funzioni (Atti della sessione di studio, Lussemburgo 4-6 ottobre 1965), Lussemburgo, 1967, pp. 151-164.

(Con G. GALLI), Gramsci’s Presence, in Govern. Oppos., 1968, pp. 325-338.

The Italian Student Movement, in Am. Ass. Un. Prof. Bull., Winter 1968, pp. 427-432

Lavoro domestico e contrattazione collettiva, in Giur. cost., 1968, pp. 1609-1619.

Controversie collettive e controversie individuali in diritto sindacale, in La prevenzione e la composizione delle controversie collettive di lavoro in Italia, Doc. n. 2085/68 CEE, 1968, pp. 16-19.

A Letter from Italy: From Reform to Adventure, in Dissent, 1969, n. 16, pp. 413-422.

Prime osservazioni sul recesso straordinario, in Riv. trim. dir. proc. civ., 1969, pp. 79-107 e in Studi in onore di Francesco Santoro Passarelli, Napoli, Jovene, 1972, vol. V, pp. 643-676.

Problemi comuni ai vari recessi straordinari, in Studi in memoria di Angelo Gualandi, vol. Il, Urbino, Argalia, 1969, pp. 22-60.

Student Power in Italy, in Am. I. Comp. L., 1969, vol. XVII, pp. 371-377.

Lo statuto dei lavoratori dopo le lotte operaie del 1969, in Pol. dir., 1970, pp. 57-80 e in Sindacato, classe, società, Padova, Cedam, 1976, pp. 303-340 (ripubblicato in parte in Il diritto sindacale, pp.431-453 e integralmente in Costituzione e movimento operaio, cit., pp. 133-162).

Le rappresentanze sindacali aziendali nello statuto dei lavoratori
, in Riv. trim. dir. proc. civ., 1971, pp. 766-815.

I sindacati di comodo, in Quale giustizia, 1971, pp. 251-256.

I locali delle rappresentanze sindacali aziendali, in Boll. lav., Trieste, 1971 (50-51), pp. 1-3.

La rappresentanza professionale e lo Statuto dei lavoratori, in La rappresentanza professionale e lo Statuto dei lavoratori, Atti del convegno AIDLaSS, Perugia, 22-23 maggio 1970, Milano, Giuffré, 1971, pp. 13-48.

Sul metodo di alcuni giuristi della sinistra extraparlamentare, in Pol. dir., 1971, pp. 99-109.

I patronati in azienda (art. 12 dello Statuto dei lavoratori), in Dir. lav., 1971, 1, pp. 117-122.

I sindacati: fabbrica e riforme in Pol. dir., 1971, pp. 211-221.

Proselitismo e contribuzione sindacale nello Statuto dei lavoratori, in Riv. dir. lav., 1971, 1, pp. 477-491.

Il contropotere dei giudici: contenuto e limiti, in Pol. dir., 1972, pp. 367374.

(Con G. GIUGNI) Movimento sindacale e contrattazione collettiva, in Riv. giur. lav., 1972, pp. 326-338.

L’assemblea in fabbrica, in Quale giustizia, 1972, pp. 83-99.

La nuova disciplina delle clausole a favore dei lavoratori, in Riv. agr., 1972, 1, pp. 521-540

La disciplina del licenziamento nello Statuto dei lavoratori (contributo all’esegesi dell’art. 18), in Riv. giur. lav., 1972, 1, pp. 169-226

Worker Democracy and PolÌtical Party in Gramsci’s Thinking, Institute of Foreign Policy Rescarch, The Johns Hopkins University Bologna Center, School of Advanced International Studies, Discussion Paper n. 4, The Jolms Flopkins University Press, 1973, pp. 1-26 (ripubblicato con il titolo The Theoretical Roots of Italian Communism: Worker Democracy and Political Party in Gramscis Thinking in The Italian Communist Party. Yèsterday, Today, Tomorrow, a cura di S. Serfaty e L. Gray, London, Aldwych Press, 1980, pp. 3-20).

Statuto dei lavoratori, norme speciali di enti locali e rappresentanti della CISNAL, in Pol. dir., 1973, pp. 81-96 e in Studi in onore di Giuseppe Chiarelli, Milano, Giuffré, 1974, vol. III, pp. 2593-2611.

Il diritto al lavoro rivisitato, in Pol. dir., 1973, pp. 687-740 (ripubblicato nel Commentario della Costituzione, cit., come prima parte del commento all’art. 4 ed in Costituzione e movimento operaio, cit., pp. 2790).

Il nuovo regime del licenziamento, in L’applicazione dello statuto dei lavoratori: tendenze e orientamenti, Atti del Convegno di Milano del 19-21 ottobre 1972, Milano, Franco Angeli, 1973, pp. 190-200.

Il lavoro carcerario, in Dialectica, 1974, pp. 117-118.

Dovere e libertà di lavorare, in Pol. dir., 1974, pp. 565-599 (ripubblicato nel Commentario della Costituzione, cit., come seconda parte del commento all’art. 4 ed in Costituzione e movimento operaio, cit., pp. 91-129).

(Con AA. VV.) Crisi dell’impresa e tutela dei lavoratori (dibattito Bologna 30-31 marzo 1974), in Giur. comm., 1974, 1, pp. 595-664.

La via italiana alla democrazia industriale, Intervento al dibattito, in Mondoperaio, 1974, n. 6, pp. 78-81.

Il lavoro nella costituzione, in 1945-1975 Italia: fascismo, antifascismo, Resistenza, rinnovamento, a cura di M. Fini, Milano, Feltrinelli, 1975, pp. 481-498 (ripubblicato con varie modifiche e con il titolo Lavoro e sindacati nella Costituzione, in Il Mulino, 1975, pp. 165181 e in Costituzione e movimento operaio, cit., pp. 163-183).

Equivoci e silenzi sul sindacato di polizia, in Riv. trim. dir. proc. civ., 1975, pp. 281-290 (ripubblicato in Costituzione e movimento operaio, cit., pp. 249-264).

L’Istituto di Studi giuridici della Regione Emilia-Romagna, in Riv. trim. dir. proc. civ., 1975, pp. 1659-1667.

Le associazioni sindacali e il nuovo processo del lavoro, in Il nuovo processo del lavoro, Padova, Cedam, 1975, pp. 15-35 (ripubblicato con il titolo Il sindacato nel nuovo processo del lavoro, in Costituzione e movimento operaio, cit., pp. 225-246).

Intervento alla tavola rotonda fra N. ANDREATTA, F. MANCINI, A. PARISI, G. PASQUINO, L. PEDRAZZI, R. PRODI, U. ROMAGNOLI, P. SCOPPOLA SU
La democrazia italiana fra alternativa e confronto ‘, in Il Mulino, 1976, pp. 785-791.

(Con G. GIUGNi) La rilevanza giuridica delle clausole di pace sindacale, in I diritti dei lavoratori. L Contrattazione collettiva, diritti sindacali e forme di lotta, Milano, Mazzotta, 1976, pp. 107-119

Il sindacalismo militare e la sinistra, in Pol. dir., 1976, pp. 58-70 (ripubblicato in Costituzione e movimento operaio, cit., pp. 249-277).

L’esempio viene dalla Svezia, Intervento al dibattito su ‘Democrazia industriale e sindacato‘, in Mondoperaio, 1976, n. 12, pp. 70-73.

Possibili sviluppi del diritto del lavoro nella fase di transizione, in Lo Statuto dei lavoratori, un bilancio politico: nuove prospettive del diritto del lavoro e di democrazia industriale, a cura di G. Arrigo, Bari, De Donato, 1977, pp. 115-134.

Statuto dei lavoratori e movimento operaio 1970-1975, in Lo statuto dei lavoratori, un bilancio politico: nuove prospettive del diritto del lavoro e democrazia industriale, a cura di G. Arrigo, Bari, De Donato, 1977, pp. 11-22.

Il sindacato fra partecipazione e conflitto, in Crisi e riforma dell’impresa, Bari, De Donato, 1977, pp. 283-290.

Intervento alla tavola rotonda fra L. LAMA, A. MARIANETTI, F. MANCINI, L. VENTURA su ‘Il domani dello statuto dei lavoratori‘, in Rass. sind., 1977, pp. 1-25.

(Con F. CARINCI) Extra benefits of the employees within an entreprise, in Rapports nationaux italiens au Xe Congrés international de droit comparié (Budapest 1978), Milano, Giuffré, 1978, pp. 487-500.

Ordine pubblico e libertà civili, in Mondoperaio, 1978, n. 2, pp. 81-86 (ripubblicato in Terroristi e riformisti, cit., pp. 79-97).

Intervento alla tavola rotonda fra F. CICCHITTO, I. CELLETTI, F. MANCINI, A. MINUCCI, A. PIZZORNO su ‘Terrorismo e quadro politico‘, in Mondoperaio, 1978, n. 4, pp. 5-18

Intervento alla tavola rotonda fra G. AMATO, F. MANCINI, M. TEODORI, A. MINUCCI, G. ZUCCONI su ´Referendum e sistema dei partiti‘, in Mondoperaio, 1978, n. 7/8, pp. 5-17.

Sindacato e istituzioni nella crisi italiana, Intervista con Pierre Carniti, in Mondoperaio, 1978, n. 10, pp. 28-34.

Intervento al dibattito su ‘Terrorismo: come rompere la spirale‘, in Mondoperaio 1979, n.7-8, pp. 5-9 (ripubblicato in Terroristi e riformisti, cit., pp. 99-103).

Garantismo, in Mondoperaio, 1979, n. 10, pp. 151-152 (ripubbliato con il titolo Garantismo civile e garantismo operaio, in Terroristi e riformisti, cit., pp. 105-109).

Democrazia conflittuale e istituzioni di contropotere, in Mondoperaio, 1979, n. 4, pp. 73-79 (ripubblicato con il titolo Per uno statuto degli emarginati, in Terroristi e riformisti, cit., pp. 113-133).

Movimento armato e partito armato, in Mondoperaio, 1979, n. 2, pp. 11 17 (ripubblicato in Terroristi e riformisti, cit., pp. 25-40).

La lezione della FIAT, in Mondoperaio, 1979, n. 12, pp. 5-6 (ripubblicato con il titolo Quei sessantuno della FIAT, in Terroristi e riformistÏ, cit., pp. 41-46).

Intervento alla tavola rotonda fra S. ACQUAVIVA, L. BONANATE, G. CASELLI, F. MANCINI, F. STAME su ‘Terrorismo, come e perchè ‘, in Mondoperaio, 1979, n. 4, pp. 13-20.

Democrazia conflittuale e istituzioni di contropotere, in Mondoperaio, 1979, n. 4, pp. 73-79.

Intervento alla tavola rotonda fra G. AMATO, F. COEN, E. GALLI DELLA LOGGIA, F. MANCINI, G. MUGHINI su “Una sinistra da ricostruire”, in Mondoperaio, 1979, n. 6, pp. 5-14.

Seconda Repubblica, in Mondoperaio, 1979, n. 6, pp. 149-150.

Intervento alla tavola rotonda fra G. AMATO, M. D’ERAmo, E. GALLI DELLA LOGGIA, F. MANCINI, P. MARCONI, A. VENTURA su Garantismo: la prova del fuoco, in Mondoperaio, 1979, n. 12, pp. 59-71.

Intervento alla tavola rotonda fra F. COEN, P. CRAVERI, F. MANCINI, G. RUFFOLO, su ‘Un programma per l’emergenza ‘, in Mondoperaio, 1980, n. 1, pp. 3-10 a p. 5-6 e 9-10.

I sindacati e il terrorismo, in Mondoperaio, 1980, n. 3, pp. S- 10 (ripubblicato in Terroristi e riformisti, cit., pp. 47-63).

Valori e contraddizioni nell’opera di Pastore, Conquiste del lavoro, suppl. n. 67 del 22 dicembre 1980, p. 3-5 (ripubblicato con il titolo Laicismo e conflitto nella vecchia CISL, in Terroristi e riformisti, cit., pp. 65-76).

Politics and the ludges: the European Perspective, in Mod. L. R., 1980, pp. 1-17.

Sistema economico y relaciones de trabajo, in AA. VV., Los Trabajadores y la Constituciòn, in Cuadernos de Derecho del Trabajo, 1980, n. 4 pp. 49-62.

Sindacato, nuovi soggetti, nuovi diritti, in Mondoperaio, 1980, n. 5, pp. 77-85 (ripubblicato in Terroristi e riformisti, cit., pp. 135-158.

Il retroterra delle manette facili, in Nuovo riformismo, 1982, n. 1, pp. 714.

Materiali per la grande riforma, in Nuovo riformismo, 1982, n. 2, pp. 3348.

La risposta dello Stato al terrorismo, in Nuovo riformismo, 1982, n. 3, pp. 75-80.

Per la riforma delle istituzioni, in Il Mulino, 1982, pp. 447-457.

Giudici e politica, in Questione morale e questione istituzionale, a cura di P. Babbini e U. Intini, Quaderni di Nuovo Riformismo, Milano, Franco Angeli, 1983, pp. 21-25.

L’opinione di F. Mancini, in Gruppo di Milano, Verso una nuova costituzione, Ricerca promossa dal CESES su Costituzione vigente e crisi del sistema politico: cause ed effetti, diretta da G. Miglio e condotta da G. Bognetti, S. Galeotti, G. Petroni, F. Pizzetti, con le opinioni di A. Barbera, D. Fisichella, F. Mancini, G. Urbani, L. Valiani, Milano, Giuffré, 1983, pp. 909-920.

Materiali per la riforma istituzionale, in Studi in onore di Tito Carnacini, Milano, Giuffré, 1984, vol. III, pp. 697-720.

Il liberale Tito Carnacini, in Riv. trim. dir. proc. civ., 1984, pp. 625-632.

El Tribunal de lusticia de las Comunidades Europeas, Universidad de Cordoba, 1984, pp. 29.

La libre circulaciòn de las personas en la Comunidad Econòmica Europea, in Doc. Laboral, 1984, n. 12, pp. 81-93.

Les droits de l’homme dans la jurisprudence de la Cour de justice des Communautès europèennes, in luriste international, 1984, n. 3, pp. 19-23.

Le nuove libertà, in Mondoperaio, 1985, n. 5, pp. 83-88.

Discurso del Doctorando, in Acto de investitura del grado de doctor ‘Honoris causa ‘ por la Universidad de Cordoba a G. Federico Mancini, Cordoba, Un. Cordoba, 1985, pp. 21-28.

L’attuazione della direttiva comunitaria sulla parità uomo-donna, in Giorn. dir. lav., 1985, pp. 1-16.

Principi fondamentali di diritto del lavoro nell’ordinamento delle Comunità europee, in Dir. com. sc. internaz. 1986, pp. 587-601 e in Il lavoro nel diritto comunitario e l’ordinamento italiano, Atti del convegno di Parma del 30-31 ottobre 1985, Padova, Cedam, 1988, pp. 23-39, e con il titolo Diritto del lavoro e diritto comunitario, in Giorn. dir. lav., 1985, pp. 477-493, e in inglese, con modifiche, con il titolo Labour Law and Community Law, in Irish furist, 1985, 1, pp. 1- 16, e in portoghese, con modifiche, con il titolo Direito do trabalho e direito comunitàrio, in Bol. Fac. Dir. Un. Coimbra, 1986, pp. 293-317.

Derecho del trabajo y derecho comunitario
, in Rel. Lab., 1986, 1, pp. 1179-1191.

La scadenza dei termini per l’impugnazione degli atti delle istituzioni comunitarie
, in Riv. trim. dir. proc. civ., 1987, pp. 559-565.

La circolazione dei lavoratori nelle Comunità europee, in Lav. dir., 1987, pp. 171-181.

ludicial Review of EEC Competition Cases (Panel Discussions), in Ann. Proc. Fordham Corp. L. Inst., 1988, pp. 630-635, 643.

The Effect of Community Law on the Employment Law of the Member States: General Report, in FIDE, Reports of the 13th Congress (Thessaloniki 28 settembre-11 ottobre 1988), Athens, Sakkoulas, 1988, [annexe], vol. 11, pp. 1-42, ed in italiano con il titolo L’incidenza del diritto comunitario sul diritto del lavoro degli Stati membri, in Riv. dir. eur., 1989, pp. 9-32.

Modelli di concertazione comunitaria, in Riv. trim. dir. proc. civ., 1988, pp. 317-342.

The Incorporation of Community law into the Domestic Laws of the Member States of the European Communities, in UNIDROIT, International uniform law in practice. Acts and Proceedings of the 3rd Congress on Private Law, Rome 7-10 September 1987, Roma, Dobbs Ferry, NY, Unidroit, Oceana Publ., 1988, pp. 13-27; in italiano con il titolo L’incorporazione del diritto comunitario nel diritto interno degli Stati membri delle Comunità europee, in Riv. dir. eur., 1988, pp. 87-100, ed in spagnolo con il titolo La incorporaciùn del Derecho comunitario en el Derecho interno de los Estados miembros de las Comunidades Europeas, in Rev. Fac. Derecho Un. Complutense, 198788, pp. 95-110.

L’art. 177 del Trattato CEE e la cooperazione tra le giurisdizioni nazionali e la Corte, in Diritto comunitario e diritto interno, Quaderni del CSM n. 11, 1988, pp. 35-68.

La reforma del Tribunal de lusticia de las Comunidades europeas, in La Ley – C.E., 1988, n. 2, pp. 27-32

Las Instituciones comunitarias y el Acta Unica europea, in Gac. CEE, 1988, B. 34, pp. 2-6, e in L’ordire juridic comunitari en el procès d’aplicaciòn de l’Acta Unica Europea, V Jornades europees de Pasqua (4-5 abril 1988), Barcelona, Patronat Català Pro Europa, 1989, pp. 51-61.

The Impact of Terrorism on the Italian ludiciary, in The Role of Courts in Society, a cura di S. Shetreet, Dordrecht e. a., Martinus Nijhoff, 1988, pp. 36-42.

The Role of the Public Prosecutor in Italy, ibidem, pp. 283-291.

Le prospettive della giustizia comunitaria, in Legalità e giustizia, 1988, pp. 266-274.

The Making of a Constitution for Europe, in Com. M. L. Rev., 1989, pp. 595-614 ed in The New European Community. Decisionmaking and Institutional Change, a cura di R.0. Keohane e S. Hoffman, Boulder Col., Westview, 1991, pp. 177-194.

La tutela dei diritti dell’uomo: il ruolo della Corte di giustizia delle Comunità europee, in Riv. trim. dir. proc. civ., 1989, pp. 1-16, (ripubblicato in Il Mulino, 1989, pp. 559-573, e in inglese con il titolo Safeguarding Human Rights: the Role of the Court of lustice of the European Communities, in ludicial Protection of Human Rights at the National and International Level (Atti del congresso internazionale svoltosi a Bologna 22-24 dicembre 1988), vol. 1, Milano, Giuffré, 1991, pp. 497-517, e in The Johns Hopkins University, Bologna Center, Occasional paper n. 62, March 1990, pp. 23.

Access to Justice: Individual Undertakings and EEC Antitrust Law. Problems and Pitfalls, in Ford. Int. L. J., 1989, pp. 189-203.

Attivismo e autocontrollo nella giurisprudenza della Corte di Giustizia, in Riv. dir. eur., 1990, pp. 229-240; con il titolo L’Europa dei giudici, in Mondoperaio, 1990, n. 6, pp. 86-91, e con il titolo Integrazione europea e giurisdizione, in Il mercato unico europeo. Pubblico e privato nell’Europa degli anni ’90 (Atti del Congresso di Milano, 15-18 febbraio 1990), Milano, Giuffré, 1991, pp. 479-488.

Politica comunitaria e nazionale delle immigrazioni nella prospettiva dell’Europa sociale, in Dimensione sociale del Mercato unico europeo (Atti del convegno di Ascoli Piceno, 27 e 28 ottobre 1987), Milano, Giuffré, 1990, pp. 127-141, e in Riv. dir. eur., 1989, pp. 309-319.

Legislazione italiana e obblighi comunitari in materia di lavoro, in Dimensione sociale del Mercato unico europeo, cit., 1990, pp. 171-173.

La circulaciùn de los trabajadores por cuenta ajena en la jurisprudencia comunitaria, Universidad de Granada 1990 e in El derecho comunitario europeo y su aplicaciòn judicial, diretto da G.C. RodrÌguez Iglesias e D.l. Lifian Nogueras, Madrid, Civitas, 1993, pp. 805-817.

(Con V. Di Bucci) Le dèveloppement des droits fondamentaux en tant que partie du droit communautaire, in Collected Courses of the Academy of European law, 1, 1, Dordrecht e.a., Martinus Nijhoff, 1991, pp. 27-52, ed in tedesco con il titolo Die Entwicklung der Grundrechte als Teil des Gemeinschaftsrechts, in Grundrechtsschutz im europaischen Raum. La protection des droits de l’homme dans le cadre europèen, a cura di I. lliopoulos-Strangas, Baden-Baden, Nornos, 1993, pp. 208-230.

(Con D.T. KEELING) From CILFIT to ERT: the Constitutional Challenge Facing the European Court, in Year. Eur. L., 1991, vol. XI, pp. 1-13.

Il governo dei movimenti migratori in Europa, in Giorn. dir. lav., 1992, pp. 233-242, ed in Il governo dei movimenti migratori in Europa: cooperazione o conflitto, a cura di F. Carinci, Napoli, Jovene, 1993, pp. 21-32.

The Free Movement of Workers in the Case-Law of the European Court of lustice, in Constitutional Adiudication in European Community and National Law. Essays for the Hon. Mr. fustice LE O’Higgins, London, Butterworths, 1992, pp. 68-77.

Il contributo della Corte di giustizia allo sviluppo della democrazia nella Comunità, in Riv. dir. eur., 1992, pp. 713-725 (ripubblicato con il titolo La Corte di giustizia: uno strumento per la democrazia nella Comunità europea, in Il Mulino, 1993, pp. 595-606).

Corte comunitaria e corti supreme nazionali, in Hacia un nuevo orden internacional y europeo. Estudios en homenaje al Profesor Don Manuel DÌez de Velasco, Madrid, Tecnos, 1993, pp. 1043-1053.

El fenumeno de los incumplimientos en las Comunidades Europeas, in Memoria 1991, Quito, Tribunal de lusticia del Acuerdo de Cartagena, 1993, pp. 61-64.

(Con P. ICHINO) Intervista a Federico Mancini, in Riv. it. dir. lav., 1993, 1, pp. 143-187.

(Con D.T. KEELING) Democracy and the European Court of lustice, in Mod. L. R., 1994, pp. 175-190.

(Con D.T. KEELING) Language, Culture and Politics in the Life of the European Court of lustice, in Col. I. Eur. L., 1995, pp. 397-413.

Regole giuridiche e relazioni sindacali nell’Unione europea, in Protocollo sociale di Maastricht: realtà e prospettive, Suppl. Not. giurispr. lav., Roma, Assicredito, 1995, pp. 31-39, e in inglese con il titolo Legal Rules and Industrial Relations in the European Union, in Maastricht Social Protocol.- Reality and Perspectives, suppl. Not. giurispr. lav., Roma, Assicredito, 1995, pp. 33-41.

Intervento alla tavola rotonda su ‘Prospettive di una intesa europea in materia di informazioni e consultazioni sindacali dei lavoratori nelle imprese e gruppi di imprese bancarie’, in Informazione e consultazione dei lavoratori nelle imprese bancarie europee, suppl. Not. giurispr. lav., Roma, Assicredito, 1995, pp. 201-242.

The U.S. Supreme Court and the European Court of Justice, in The Insular Dream: Obsession and Resistance, a cura di K. Versluys, Amsterdam, Vu University Press, 1995, pp. 113-124 e in Legal Aspects Of Integration in the European Union, a cura di N. Emiliou e D. O’Keeffe, London-The Hague-Boston, 1997, pp. 3-17.

Crosscurrents and the Tide at the European Court of lustice
, in Irish I.E.L., 1995, pp. 120-133.

Le rapport de la Cour de justice des Communautès europèennes, in La Confèrence intergouvernementale sur l’Union europèenne: rèpondre aux dèfÌs du XKI siécle, a cura di A. Mattera, Paris, Clèment Juglar, 1996, pp. 101-104.

The European Court of Justice and the External Competences of the Community, in European Community Labour Law: Principles and perspectives. Liber Amicorum Lord Wedderburn of Charlton, Oxford, Clarendon Press, 1996, pp. 139-150.

Una giustizia che guarda all’Europa, in Banca lav., inserto Lavoro e giustizia, 1997, n. 39, pp. V-VIII.

Europe: The Case for Statehood, in Eur. L. 1., 1997.

Intervento nel Forum su ‘La Corte di giustizia e la dimensione sociale ‘, in Lav. dir., 1998.

A Case Study of the Court of lustice of the European Communities, in The Role of the Supreme Courts at the National and International Level, Reports of the International Colloquium organized by the International Association of Procedural Law and the Faculty Law of the Aristotle University of Thessaloniki (maggio 1997), a cura di P. YessiouFaltsi, Thessaloniki, 1998.

 

Intervista a Federico Mancini in RIDL, 1993, I, 143 ss.;

– F. CARINCI, Giuseppe Federico Mancini, in LPA, 1999, n. 3-4;

– G. GHEZZI, Federico Mancini, in RGL, 1999, n. 3;

– L. MONTUSCHI, Ricordando Federico Mancini, in RIDL, 1999, I, 347 ss.;

– M. PEDRAZZOLI, A Federico Mancini, Maestro e Amico, in memoriam.

Condividi sui social

Genera PDF

Stampa PDF Invia tramite email

Articoli correlati

Vuoi essere sempre aggiornato? Iscriviti alla newsletter!

L'invio della presente autorizza al trattamento dei dati personali ai sensi del decreto legislativo 30 giugno 2003 n. 196