Bandi

Premio “Ludovico Barassi” per la migliore Tesi di Laurea in Diritto del Lavoro e della Sicurezza Sociale – Bando 2020

L’Associazione Italiana di Diritto del Lavoro e della Sicurezza sociale – AIDLaSS, nel perseguimento del fine sociale di favorire l’apprendimento e la diffusione degli studi di Diritto del Lavoro e della Sicurezza sociale, bandisce un Premio intitolato a “LUDOVICO BARASSI” per la migliore tesi di laurea nella materia.

Premio. Il premio di € 1.600,00 sarà assegnato dal Consiglio Direttivo dell’Associazione su relazione di un’apposita Commissione (formata da tre professori della materia) nominata dallo stesso Consiglio e verrà conferito al/la vincitore/rice nel corso delle Giornate di studio 2020 dell’AIDLaSS.

Destinatari. Possono partecipare all’assegnazione del premio i laureati che hanno discusso la loro tesi nelle Università italiane nel periodo dal 1° gennaio 2019 al 31 dicembre 2019.

Candidatura. Le domande di partecipazione, sottoscritte dal/la candidato/a, devono indicare titolo, relatore/rice della tesi, nonché dipartimento/scuola e corso di laurea nei quali è stata discussa. Le domande devono essere corredate da una copia della tesi di laurea, da un certificato attestante il voto di laurea conseguito e da un profilo illustrativo redatto dal relatore/trice.

Le domande di partecipazione, con i relativi allegati, dovranno pervenire – con file formato Word .doc o .pdf – entro le ore 17.00 di lunedì 27 gennaio 2020 a ENTRAMBI i seguenti indirizzi e-mail: segreteria@aidlass.it e domenico.garofalo@uniba.it ai fini della designazione dei tre componenti della Commissione.

Successivamente, sarà cura del Segretario Generale, prof. Domenico Garofalo, comunicare ad ogni partecipante i tre indirizzi ai quali inviare copia cartacea della domanda corredata degli indicati documenti, inclusa copia della tesi di laurea.

L’invio della domanda di partecipazione e degli allegati oltre il termine innanzi fissato o il mancato invio della copia cartacea ai tre componenti della Commissione determinerà l’esclusione dal concorso.

La Presidente professoressa Marina Brollo

Tag: Premio Barassi |

Condividi sui social

Genera PDF

Stampa PDF Invia tramite email

Vuoi essere sempre aggiornato? Iscriviti alla newsletter!