Bandi

Premio «Massimo D’Antona» per la migliore “opera prima” in Diritto del Lavoro – Bando di concorso per gli anni 2020-2021

L’Associazione Italiana di Diritto del Lavoro e della Sicurezza sociale – AIDLaSS bandisce il Premio “Massimo D’Antona” da conferire alla migliore “opera prima monografica” nella materia, a ricordo del collega Massimo D’Antona, che ha onorato l’intera comunità del Diritto del Lavoro con la sua attività didattica e di ricerca e con la sua eccezionale testimonianza civile.

Premio. Il premio di € 3.000,00 sarà assegnato dal Consiglio Direttivo dell’Associazione su relazione di un’apposita Commissione (formata da tre professori della materia) nominata dallo stesso Consiglio e verrà conferito al/la vincitore/rice nel corso delle giornate del Congresso AIDLaSS 2021.

Destinatari. Possono concorrere all’assegnazione del premio le opere in materia di Diritto del Lavoro, Diritto Sindacale, Diritto della Previdenza Sociale, Diritto Comunitario e Comparato del Lavoro, pubblicate fra il 1° gennaio 2019 e il 31 dicembre 2020 quale primo lavoro monografico  contraddistinto dal suo ISBN. Ogni opera dovrà essere totalmente ascrivibile a un solo autore.

Candidatura. Le domande di partecipazione, sottoscritte dal/la candidato/a, devono indicare il titolo dell’opera prima, casa editrice, anno di pubblicazione e ISBN (International Standard Book Number).

Le domande di partecipazione dovranno pervenire – con file formato Word .doc o .pdf – entro le ore 17.00 di mercoledì 30 giugno 2021 a ENTRAMBI i seguenti indirizzi e-mail: segreteria@aidlass.it e domenico.garofalo@uniba.it ai fini della designazione dei tre componenti della Commissione.

Successivamente, sarà cura del Segretario Generale, prof. Domenico Garofalo, comunicare ad ogni partecipante i tre indirizzi ai quali inviare copia cartacea della domanda corredata degli indicati documenti, inclusa copia dell’opera prima.

L’invio della domanda di partecipazione e degli allegati oltre il termine innanzi fissato o il mancato invio della copia cartacea ai tre componenti della Commissione determinerà l’esclusione dal concorso.

La Presidente

Prof.ssa Marina Brollo

Condividi sui social

Genera PDF

Stampa PDF Invia tramite email

Vuoi essere sempre aggiornato? Iscriviti alla newsletter!